26 nov 2009

RU486: pillola o non pillola?



Il senato la vuole bocciare. La chiesa, bè, anche lei.
L' "opposizione" s'incazza. I comunisti s'incazzano, i cattocomunisti sono indecisi.

Io anche.

Perchè forse sono cattocomunista.
"Brutta razza!", mi dicono sempre. E così sia. Sono una cattolica di sinistra, e come la mettiamo?

Ma non lo so. La RU 486 a me mi fa un pò paura. Che la mandi giù e poi ti tira su.
Basta un poco di zucchero?
Quante ragazzine "sessualmente leggere" ne abuserebbero, poi?
Scopi a caso, mangi la pillola.

Che dilemmi.
Per fortuna che c'è X Factor.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

ti prego non usare l'espressione ragazzine puttanelle...per compensare:

Giornata mondiale per ricordare la violenza sessuale contro le donne. Secondo l’Istat, in italia una donna su tre avrebbe subito molestie sessuali. Ma il 60% quando diceva “no” in realtà voleva dire “si”, il 25% portava una minigonna e il 15% se l’è cercata, e in ogni caso anche le altre due sono puttane. (matteo poles)

Calzino genuino ha detto...

Ho rispetto di tutti, modificherò.
Ma ci sono anche le puttanelle, purtroppo. Che a 14 anni fanno porcherie a destra e a manca.

Arcureo ha detto...

...e ci sono pure i politici, a cui non frega una sega delle ragazzine o di quant'altro ma che devono tenersi buoni le gerarchie vaticane dopo averle irritate con le ultime uscite di papi e il siluramento di Boffo che aveva osato alzare la voce. È questa, strucca strucca, la vera ragione, temo...

Calzino genuino ha detto...

Bè se la mettiamo così è tutto una grande merda. Ero scesa sul piano morale per poter essere partecipe di questo argomento... perchè ai livelli superiori non ci arriveremo mai.
Il vaticano, bah, anche lui è triste, è sempre un gioco di equilibri che fatico a capire. Se può servire ad aggiustare il tiro: sono una cristiana anticlericale.

ELISABETTA ha detto...

pillola abortiva assolutamente sì..ma come è giusto che sia con regole e giuste limitazioni...basta rimanere un fanalino di coda..