17 nov 2011

Quando le cose funzionano

come stamattina: solo 12 minuti per fare il prelievo del sangue.
Un anno fa la media di attesa sfiorava le due ore.
E allora dico: ogni tanto le cose funzionano.
Evviva le gestione dell'AUSL modenese, evviva i piccoli pezzettini di buona sanità in mezzo a quel mare di m. in cui galleggiamo.

10 commenti:

Isabel ha detto...

è bello vedere che ogni tanto qualcosa funziona!

pOpale ha detto...

Ottimo. Spero un giorno di non dovermi meravigliare tutte le volte che qualcosa funziona! :-)

Juliet ha detto...

Sono contenta per te :)
Per fortuna la sanità non è uno schifo in tutta la penisola.

Giovy ha detto...

Fa bene ogni tanto vedere le cose che seguono la direzione giusta...

stefanoSTRONG ha detto...

in effetti anche stamattina (unico giorno della settimana che vado a lavoro in macchina) incredibilmente autostrada, raccordo e salaria tutte libere...
oggi pare che giri bene davvero...

Calzino ha detto...

pOpale, che due palle. davvero.

Stefano, io invece ci ho messo un sacco ad arrivare al lavoro. Ho pagato la velocità dell'AUSL.
ETTEPPAREVA.

Baol ha detto...

Da quando hanno dato l'appalto a quella società transilvana le cose vanno molto più in fretta!

Calzino ha detto...

Baol, ti rendi conto di quanto è bella la tua battuta?! :D

jocker ha detto...

Che strano Paese il nostro: la normalità per gli altri Stati da noi è un'eccezione... :)
Evviva la tua Asl!

economistapercaso ha detto...

evviva! è una consolazione, anche se siamo lontani...