28 set 2012

P di Pietro

Un occhio è sempre fermo sulla tua culla.
Hai una forza tale che se fai un respiro più intenso di un altro fai tremare tutto, la copertina, le ruote, la capotta che ti copre il testolino.
Sei nato grosso e forte come un bimbo già grande, eppure sei così infinitamente piccolo tra le mie braccia, che mi chiedo se per caso sei fatto di cristallo o di una materia celeste che non riesco a carpire.
Ti allatto e ti guardo aggrapparti al mio seno come fosse un appiglio contro la morte. Mangi ingordo questo liquido bianco che ci lega e diventa una colla tra il mio cuore e la tua pancia.
La pancia. Ci sei stato dentro tanto di quel tempo che ora sembra infinito come l'orizzonte sul mare. Mi hai sventrato, sformato, ti sei fatto giaciglio dei miei muscoli che ora cedono lenti. Ti ho guardato oltre il telo azzurro, tra le braccia del chirurgo che ti ha appoggiato al mio viso, e tremavo di stanchezza e battevo i denti per la troppa anestesia e ti guardavo al contrario, con quegli occhi gonfi e la pelle ancora bagnata dal liquido amniotico. Pensavo al tuo papà, là fuori, che neanche ha avuto il tempo di capire cosa stava accadendo, dopo tante ore di attesa e sofferenza e dolore. Via veloci in sala operatoria, spogliati, corri, sali sul letto, stringi le mani una nell'altra.
Un urlo, un vagito, la pelle che tira.
Tu.
P di passione, P di Prima ero niente.
P di Perchè ti amo già così tanto.
P di Pianto, che non mi molla mai.

Ti guardo e vedo brillare i tuoi occhi che poi sono i miei. 
P di Pietro, piccolo Pietro dell'anima mia.

27 commenti:

elena petulia ha detto...

Calzina, per questi post dovresti mettere il bollino: liquido infiammabile per il cuore. Così uno non si mette a singhiozzare in ufficio mentre ti legge.

Liu_Jo ha detto...

Sono di 33+5 abbastanza prossima sarà per questo che mi commuovo? Grazie per queste tue belle parole.

Giovy ha detto...

Calzino mi hai fatto commuovere.
Sono felicissima per te e per la tua famiglia.

Jay ha detto...

Pietro è un bellissimo nome, questo è un bellissimo post, questo è l'Amore, immenso e incondizionato :)

Ukiyoe ha detto...

E' strano leggere questo post... pensando che anch'io alla fine ho dovuto fare il cesareo... e l'altro nome da scegliere era Pietro.. Sai che Pietro e Andrea erano fratelli? non li chiamo santi perchè per me non esistono santi!

Insight ha detto...

Peccato che l'altro Calzino sia rimasto fuori. Per il prossimo prova ad organizzarti (beh, insomma se riesci...). Non ti ringrazierà mai abbastanza.

ribbon. ha detto...

che belli belli belli siete tutti
il mio è un commento senza senso ma ti cito: HAI FATTO IL BAMBINO PIù BELLO DEL MONDO <3

Baol ha detto...

Caro Pietro,
quella che ti guarda sempre, anche con un occhio solo, è una persona che ti ama, si chiama "mamma" e sarebbe bastato un quarto della metà di un terzo delle cose che ha scritto per capire quanto ti vuole bene.

Fioly ha detto...

Mi hai fatta piangere e vedo che sono in buona compagnia. ma erano lacrime belle.

Queen B ♛ ha detto...

ecco un'altra valle di lacrime, che dicono che l'amore per un figlio non si può spiegare, e forse sarà vero, però tu hai reso l'idea benissimo

emme ha detto...

che splendide parole...
vi auguro una meravigliosa vita insieme!
:)
emme

Aidi ha detto...

Pietro, che mamma stupenda che hai!

mgg64 ha detto...

uff...a calzì io so vecchia! già mi commuovo per cazzate...figurati se leggo di queste cose qui...baci a pietro, ma tanti eh!

Sara ha detto...

cara Calzino, tu sei terribile, perchè mi hai fatto davvero commuovere! Mi sembra di essere tornata a 11 mesi fa leggendo questo tuo post...vi auguro tanta tanta tantissima felicità al di là di ogni stanchezza ; )

Simo97 ha detto...

Buona vita, Pietro!!! Hai una mamma fantastica ^_^

Mari da solcare ha detto...

Un abbraccio immenso: a te, a Pietro, al marito/papà. Da Mari, madre 3 volte.

Eta ha detto...

onda ha detto...

tantissimi auguri, io sono mamma da 7 mesi e capisco bene quello che provi... è un susseguirsi di emozioni, intense e a volte anche spaventose... un abbraccio forte

BEGONIA ha detto...

a leggerti mi sembra di sentire l'odore del latte, delle lacrime, del bambino e del mio corpo in quei primi giorni lì... indimenticabile

Lego ha detto...

E io a piangere fiumi di felicità, mentre leggo queste tue parole

barbara78e ha detto...

Ancora tante felicitazioni!!!
:))))

E un pensiero anche ai nonni, che oggi è la loro festa...
:)))
BUONA VITA A TUTTI!
Barbara

Gary Coopo ha detto...

mi faccio largo con gli stivaloni di gomma in questa valle di lacrime per dirti: "Pietro, non ti preoccupare, tua mamma poi torna normale come prima... ehm.., tua mamma poi torna come prima"

GIALLOSANMARINO ha detto...

fortunato lui ad avere una mamma come te!!! _marì <3

MichiVolo ha detto...

P di Posso piangere di gioia per un post di amore smisurato come questo?
Davvero belle parole, Pietro è davvero fortunato ad avere una mamma come te.

Andrea ha detto...

ehilà, complimentoni mamma carotina.

D'Aria ha detto...

Sai che Pietro è il nome che scegelierei anche io? Così si chiamava nonno, e mi è sempre piaciuto!

Bellissimo. Bellissimo il nome, Bellissimo lui. Bellissimo il post. Bellissimo l'amore che si respira qui.

Zaque* ha detto...

E poi finisce che una arriva di sera, e è un po' stanca e un po' triste... E si legge un post così e piange tutto il piangibile. E poi sta meglio.
E anche mio fratello si chiama Pietro.
E quante e che ho messo.
Chapeau a una mamma così poetica!