17 gen 2014

Piccole cose

Ogni tanto mi dimentico che il titolo di questo spazio nasce dalla mia filosofia di vita, e cioè che a salvarci dalla dannazione e dalla disperazione sono - e saranno  sempre - le piccole cose. Quelle piccole piccole, bricioline di aria buona che nutrono quel polmone pazzo che è la nostra quotidianità.

Per esempio. Stamattina mi sono alzata prima delle galline per andare a fare un prelievino di sangue (maledetto colesterolo, ho le arterie che colano olio di mortadella, costine al sugo e gnocco fritto. Oh, io sono nata nel cuore dell’Emilia, dove il numero dei maiali supera quello delle zanzare, checcepossofà). Bè, ho trovato questa ragazzina che poteva quasi essere mia figlia, che ha avuto una manina così delicata, ma così delicata, che avrei potuto farmi prelevare 4 sacche di sangue col sorriso da ebete. E’ stata bravissima. Vai ragazza! C’è un mondo di aghi che ti aspetta (che detta così, mmm).

Oppure. Uscire dall’ospedale e vedere la nebbia. La nebbia, ragazzi. La nebbia è una cosa impalpabile ma con un profumo buonissimo. E’ una cosa che ti fa sentire a Londra nel 19° secolo e non nel paesello sfigato “a tre km di curve dalla vita”. La nebbia è sexy, è mistero, è un endecasillabo sciolto.

Ancora. Tornare a casa con mio figlio che mi vede entrare in cucina – dopo essersi svegliato senza di me – e che urla “moammmmmmahhhhhh” come se stesse vedendo la Canalis nuda. Dio, che patatone meraviglioso questo mio bimbo.

Infine. Comprare il gratta&vinci settimanale (con cui spero di diventare ricca per aprire la piadineria part time alle Maldive) e vincere 30 eurini, così. Taaaaac.

Piccole cose, di un Calzino piccolo e nero come Calimero.

6 commenti:

LAPERFEZIONENONFAPERME ha detto...

La mia giornata è iniziato scoprendo pidocchi sulla testa di un figlio...che saranno pure piccoli, ma non rientrano nella categoria " piccoli ma belli".
Splendida foto!!!

Baol ha detto...

Il Maestro Benni poetava

"Le piccole cose che amo di te"

No, non è una dichiarazione, prima che mi mandi marito a menarmi ma non ho potuto fare a meno di pensare a quelle parole.

Le piccole cose, ecco, sì, forse capire che la vita non è fatta solo di grandi cose ma anche di piccole cose, non solo di tempi eterni ma anche di brevi spazi, ecco, fare quello aiuterebbe. Ma io sono egoista.

Quella cosa della nebbia mi piace molto, non ci sono abituato qui al sud e per questo mi piace molto. Magari ci scriverò qualcosa.

La Princess S. ha detto...

Queste sono le piccole cose che ti cambiano la giornata :)

mari da solcare ha detto...

Chebellochebellochello che torni a scrivere! Leggere un tuo piccolo post mi fa stare bene. Non smettere mai.

Eta ha detto...

* Le mie amiche sono in collegamento *

http://ipassidellavolpe.blogspot.nl/2014/01/piccole-cose.html

(E io vi collego meglio, va'! :D )

Nukkuva Puna-Kettu ha detto...

Mattuguarda questa Eta!
Ci collega davvero bene!
W le piccole cose!