28 gen 2010

Senzasenso intriso di senso

Io mi sono innamorata della poesia metasemantica, cioè di quella poesia basata sulle regole primarie della nostra grammatica ma che fa uso di parole completamente inventate.

Fosco Maraini (padre di Dacia) è un genio della metasemantica e quando leggo le sue poesie mi viene da ridere, piangere, saltellare, ubriacarmi.

Che belle, che genio.

IL LONFO
Il lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce
sdilenca un poco, e gnagio s'archipatta.
È frusco il lonfo! È pieno di lupigna
arrafferìa malversa e sofolenta!
Se cionfi ti sbiduglia e t'arrupigna
se lugri ti botalla e ti criventa.
Eppure il vecchio lonfo ammargelluto
che bete e zugghia e fonca nei trombazzi
fa lègica busìa, fa gisbuto;
e quasi quasi, in segno di sberdazzi
gli affarfaresti un gniffo. Ma lui zuto
t'alloppa, ti sbernecchia; e tu l'accazzi.

20 commenti:

Arcureo ha detto...

Si tipo Lewis Carroll col suo Jabberwocky...

Gary Coopo ha detto...

avevo pargnato sedentemente di ferto tipo di cerpesti
mi sembra porditramente frentuoso ma sederente
frillacchiami la solpa e aspesto
gary

Arcureo ha detto...

Ma allora... onti in edicola!
Si perché è uscito "Madljiana Poesia" la rivista smidata per te che abbetti di letteratura come asseggio di ponta!

(e vediamo chi mi indivisua la citazione ;-) )

Gary Coopo ha detto...

arcureo sai che ti dico: 6 1 0
:D

Arcureo ha detto...

Yeah...

ma comunque non possiamo nemmeno dimenticare che la supercazzola brematurata come fosse antani ha lo scappellamento a sinista. E fra tarapia tapioca e tapioca torapia un ci si capisce più una fava!

Calzino Genuino ha detto...

Grandi ragazzi!

Orsù sponziamo i nesti e l’orcipollo si sconquaglia, diamo i ciospi e attaniamo la sverzoglia!

canemacchina ha detto...

...sembra il linguaggio velico ma quando sei ubriaco e soffia lo scirocco ;-)

canemacchina ha detto...

...sembra il linguaggio velico ma quando sei ubriaco e soffia lo scirocco ;-)

la Volpe ha detto...

@calzino

orcipolllo si scrive con tre elle, sennò mi sfrullo

:p

Chica ha detto...

...ma....drogarvi come tutti i trenntenni del mondo???? no eh!!!!!:D

Arcureo ha detto...

Io lo sarò ancora per molto poco. Motivo in più per drogarmi senza ritegno, in effetti...

Calzino Genuino ha detto...

@Volpe... la volpe perde il pelo ma non il vizzzzzio eh??? MIODDDDDDIOOOO!
Chica! Dì qualcosa! :)

@Arcureo: ancora per poco? Stanno arrivando gli anta?! HI HI HI
Il lonfo s'arragagnola!

Arcureo ha detto...

Diciamo che per ora si avvicna l'anticamera degli anta...

teodor ha detto...

Che meraviglia! E io che non ne sapuvo nulla...

teodor ha detto...

sapEvo...(stronca bitraglia maledetta!) [primo tentativo di metasemantica imprecazione]

idefix973 ha detto...

grande calzino. Il bello dei blog a volte è proprio di farti scoprire cose come questa.

e complimenti ad arcureo per la citazione di lillo e greg!! (o sbaglio?)

Arcureo ha detto...

Esattamente! (E poi dopo anche del grande Ugo Tognazzi)

davide l. malesi ha detto...

Qua la pensiamo allo stesso modo (l'opposto che su "Altri libertini"), al punto che di fanfola ne scrissi pure una per mia moglie, quando compì trentatré anni.

http://seiamontanelli.diludovico.it/2008/07/04/gli-anni-di-cristo-ieri/

(pigliandomi pure lo sfizio di citare il verbo "alluscare", che Fosco Maraini usa nel verso "m'alluscherai dal fondo del mistero", verso che secondo me è bellissimo).

cacioman ha detto...

Ola Calzino!
Io sul Lonfo ci ho pure fatto un racconto, che ti giro in visione su http://docs.google.com/View?docID=d73552d_279hqrt3rfc&revision=_latest#090131, e pure la mia porca figura quest'estate in quel di Epidauro, con pubblico non pagante però. http://cacioman.blogspot.com/2009/08/la-corrida.html.

Calzino Genuino ha detto...

Grande Cacioman! Il lonfo è di gran moda!
Fantastico eh?

Mi sono letta il tuo racconto, che carino :)