02 feb 2011

La rapina

Un mio collega ieri è stato convolto in una rapina. Una rapina vera, con spari, polizia, agguati, un morto e un po’ di feriti.
E lui era lì, in mezzo al traffico, scambiato per un basista, con una pistola puntata addosso, poliziotti in borghese che gli urlavano contro, revolverate a due metri dal suo culo.
Stamattina era un po’ pallido, poverino.

E’ un mondo al contrario, in cui gli innocenti vengono scambiati per colpevoli e i colpevoli per agnelli.

...arriverà la Pasqua.

23 commenti:

valepi ha detto...

ommammammia... a me sarebbe venuto un infarto... esser presa per una basista! come minimo mi sarei presa una pallottola per non aver azzeccato la mossa giusta...

... come si dice? il posto sbagliato nel momento sbagliato!!

Aitor ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Aitor ha detto...

conosco uno che si è fatto 4 giorni di carcere perchè durante una rapina passava da quelle aprti e una vecchietta lo ha riconsociuto come ladro. Era appena uscito da una gelateria con il gelato in mano ma gli sbirri gli hanno fatto scattare le manette ai polsi lo stesso.
Quando era dentro, gli stessi galeotti gli dicevano di stare tranquillo, che sapevano non essere lui il colpevole e lo avrebbero rilasciato tempi tecnici di controlli. A sentirglielo raccontare ti giuro che non fa ridere... per niente !

L'inverno di June ha detto...

Quando si dice, il culo di trovarsi nel posto giusto al momento giusto!!!

Calzino ha detto...

Aitor, in effetti da ridere c'è poco. Io sarei morta, davvero.

chiara moltoni ha detto...

Inquietante... cos'altro aggiungere?
Baci

Eta ha detto...

Parla pure degli altri, Calzino, io la foto a destra col bimbo seppiato l'ho bramata, eh! ;D
Brava :*

Calzino ha detto...

Eta, ma cosa dici? datto da te è un grande complimento, davvero. che cara :)

(magari prima o poi ti passo il link del mio acerbissimo flickr!)

Eta ha detto...

Tesoro, ma cosa dici tu?!
Io sono solo un'amante del multiverso. :)

Passamelo, dài! *.*

Calzino ha detto...

Si, ma ti lascio il link "a casa tua".
Qui non voglio lasciarlo...

Absinto ha detto...

Dai però dev'essere emozionante!

Calzino ha detto...

Absinto?! Emozionante una mazza!
...mi preoccupi :)

ventopiumoso ha detto...

beh dai se finisce bene emozionante.. al limite ci rimetti calzoni e mutande :p
no vabbe' scherzo. ma mio padre si e' trovato un rapinatore rincasando, e lui e' anziano e non sta nemmeno benissimo. per fortuna e' andata bene, ha giusto fatto un salto all'ospedale per un controllo, ed il rapinatore e' stato galante: gli ha fatto cenno di tacere ed e' uscito senza fargli nulla.
per il furto, beh, quel pochissimo che c'era di valore l'ha preso, e piu' che altro erano ricordi dei miei nonni.

poi, voglio dire, puo' capitare come quell'attrice di teatro a milano, che e' stata schiacciata da un semaforo colpito da un'altra macchina che ha sbandato, roba da matti. di casi cosi' ce ne sono un casino.

dai va la', prendetelo un po' in giro che gli passa la paura (speriamo).

ribbon. ha detto...

porca la vacca
se penso anche solo di pensare ad immedesimarmi
mi vengono i brividi
io non so come avrei fatto a rimanere calma, penso che mi sarei salvata solo perchè avrei iniziato a piangere come una bimbetta

(ho visto si parla di un flickr...non so se sono degna di ricevere tale link, ma in caso, sono davvero incuriosita)

Calzino ha detto...

Vento, povero il tuo papà. E' matto come te?

Ribbon: ma ti immagini? brbrbrbrbrrrrrr. Se avessi sentito le parole del mio collega... mamma mia... pensa che la foto della sua auto è su tutti i giornali. Era davvero nel vivo del casino. Poraccio.

Eileen ha detto...

Io sarei morta! Gesù, che incubo!

bussola ha detto...

o mamma che storia.... al marito di una collega capitò di trovarsi durante una rapina in banca.....

ma tu quando ti sposi????? mi hai messo ansia.... io non sto ancora a nienteeeeeee

ventopiumoso ha detto...

calzino, io sono matto? ed e' piu' matto uno che e' dichiarato matto, o uno che crede di essere matto? e se avessero ragioni i matti? e il mattino ci chiama cosi' perche' la gente comune dice "no" ai matti? e questo accade perche' la notte siamo tutti matti e appena svegli ci spaventiamo e allora "i matti: no!"?
sboing! :)

ps: mio papà è matto sì, per questo mondo, ma è un anziano signore quieto e sarcastico, silente, che appartiene, come il sottoscritto e molti altri, a quelli fieramente sconfitti da questa societa'. (e dico fieramente perche' credo che sia una gran bella societa' di merda, dunque non c'e' che da essere orgogliosi ad essere schifati.) un eroe, insomma.

ventopiumoso ha detto...

errata corrige:

invece di
"ad essere schifati."

intendevo scrivere
"ad esserne schifati."

Calzino ha detto...

Vento, stai entrando nella top ten dei miei matti preferiti! tu e tuo padre di default.
(ma poi chi l'ha detto che siete fieramente sconfitti dalla società? dai, no, sei tropo togo per esserlo).

Bussola: io a fine maggio... e piano piano sto pensando a tutto... ANSIA A A A A A

ventopiumoso ha detto...

calzino, intendo dire: non ha fatto soldi, ha rinunciato a ricevere favori, e alcune altre cosette. certo che e' considerato un "perdente", ma non certo per me :)

hai presente, no?, questa canzone. :D

(non muratore, come nella canzone, ma operaio metalmeccanico fiat).

Ruz ha detto...

da quello che racconti è già Pasqua....

Baol ha detto...

Speriamo arrivi presto