23 feb 2011

Una risata ci seppellirà?

Rido con parsimonia, da che ho memoria.
Sorrido sempre, mi scappa anche il risolino mille volte al giorno, ma la risata colante, quella no. E’ riservata a pochi intimi attimi di vita.
Cioè, mica sono seria io. Io sono un pagliaccio conviviale, la prima a raccontare, narrare, trasmettere senso di voglia. Però quando si tratta di ridere, non è automatico che mi venga da farlo pazzamente follemente out-of-control, mentre tutti, invece, sembrano sull’orlo dello svenimento.
E un po’ queste persone le invidio, quelle che hanno la risata grassa e contagiosa e sembrano divertirsi un casino almeno dieci volte al giorno.

19 commenti:

Absinto ha detto...

Devo ammettere che la mia risata è piuttosto grassa, e mi capita spesso che sia solitaria. Ci sono un sacco di cose che mi fanno ridere!

Calzino ha detto...

Absinto, anche a me fanno ridere miliardi di cose, ma la risata grassa grassa non arriva con tanta facilità...
(intesi, non sono mica una musona eh!!).

ribbon. ha detto...

oh beh io vado a periodi in realtà
e la mia risata è cambiata un monte di volte nel corso della mia vita ( ora sembra che son matusalemme XD )
e cmq c'è stato un periodo in cui ridendo, ora per fortuna lo faccio molto meno, quando tiravo indietro l'aria per riprendere fiato producevo una specie di fischio così forte che mi riconoscevano da lontano :P
era meglio se ridevo poco all'epoca xD

D'Aria ha detto...

anche a me, nonostante sia una compagnona come te, la risata grassa non arriva tanto facilmente. Ma quando arriva quella potente mi scendono le lacrime, e nei casi peggiori, mi viene anche da vomitare!!!!

Aitor ha detto...

sai che non ricordo l'ultima grassa risata.... forse la priam volta che vidi su yuotube i filmati di nonno fiorucci !!

SandalialSole ha detto...

Io prima ho riso grassamente quando ho letto dell'unico biglietto pre-venduto per il concerto di Apicella. I miei colleghi mi hanno guardato male.

pollywantsacracker ha detto...

io non è che sia una compagnona, ma certe cose/certe persone mi fanno schiantare dal ridere, per dire, rido di brutto su me stessa. una volta, sul mio profilo linkedin ho messo come qualifica "ultima ruota del carro" e mi sono derisa per giorni...

Calzino ha detto...

Ribbon, adoro le ristate strane… a me ogni tanto viene da grugnire!

D’Aria, vomito? Io pipì :)

Aitor, nonno fiorucci? Dopo ci guardo! (il nome è una bella premessa)

Sandali, ho letto anche io, ma come ho goduto!

Polly: loool

7di9 ha detto...

Rarissima, la risata grassa. Di solito mi capita davanti alle cose più sceme, tipo a un'immagine ritoccata self-made trovata in rete, per esempio una di quelle fesserie con la faccia di Leonida-Gerard Butler appiccicata un po' a cacchio.

7

Setarossa ha detto...

io ho la risata asmatica.

la Volpe ha detto...

sorrido molto, di solito in silenzio, parlo poco ed esco anche meno (cit.), rido di rado ;)

Chica ha detto...

io oggi ho sogghignato con il rantolo da maiale (e di nascosto perchè col tipo ciò litigato), ascoltando la sviolinata al limite della leccata di culo di una sottospecie umana (leggasi collega) nei confronti di un nostro ex dirigente ormai in pensione.
Peccato che fino a qualche mese fa gli tirava palate di merda addosso.
Quando si dice la coerenza.

Mari da solcare ha detto...

Ciao, bella!
Sempre speciali e curate, le tue parole pensanti!

Ylenia ha detto...

Io mi sa che rido grassamente solo davanti a Paperissima.
:)

Insight ha detto...

Anche la mia risata, quella vera, sentita, sincera è un fatto raro. Di fatti reali che l'abbiano scatenata non ho ricordo mentre televisivamente voglio menzionare "Emilio": credo che quel team composto da Zuzzurro & Gaspare, Pistarino, Teocoli, Faletti ed una sublime Athina Cenci resti imbattuto. Lì si, grasse risate.

Alberto ha detto...

Qundo mi scappa, ma proprio mi scappa da ridere sono lacrime. Ognuno ha la sua risata. Non conta il difuori conta il didentro, quello che so prova.

Alberto ha detto...

ops
si prova.

Strilly ha detto...

Io invece rido troppo e dovrei ridere meno e con più grazia!

Eta ha detto...

Mi cogli sul vivo...
Sono perfino un po' bronciosa, certi giorni, quindi non è detto che rida tanto quotidianamente, ma io proprio *Rido* e spesso lo faccio in quel modo che dici...

Ti dico solo che la mia tesi del liceo si chiamava "Una risata vi seppellirà".
Parlerei ere intere del Riso.

[Oh, a proposito: io aspetto news riguardo il riso da mangiare, eh! In questo caso, però, mi interessa quando che si lancia... ;) ]