10 mar 2011

Cosa fai nella vita*?


*ma non lo so, in realtà.
E voi?

grazie a
Lego

30 commenti:

sospesanelviola ha detto...

quando qualcuno mi fa questa domanda io di getto rispondo...Studio. ma mi piacerebbe ogni tanto rispondere VIVO!

ps. l'immagine è bella, penso che la metterò come foto del mio profilo feisbuuk!;)

pollywantsacracker ha detto...

bah.
l'ultima ruota del carro.

Queen B ♛ ha detto...

Formidabile!
brava :)

Pandora ha detto...

io non rispondo alla domanda, ma replico all'immagine...fondamentale, senza comunicazione non sarei dove sono io oggi...ed indietro non ci torno. Meglio una lacerante consapevolezza che una beata ignoranza.

Lego ha detto...

Scodinzolio. ^ ^

Calzino ha detto...

Sospesa: medicina vero? ;)

Polly: ma bastaaaaa! mi sa che tutte e due avremmo bisogno di un lavaggio completo d'autostima.

Queen: mica è mia la creatività!! (magari)

Pandora: e che fai di bello nella vita?

Lego: arf arf arf :) :)

biondatinta ha detto...

ciao calzino

Calzino ha detto...

Biondaaaaaaaa!!!!! EMOZIONE!!!!
ciao cara!!!! come va? nato/a????
<3 <3 <3

biondatinta ha detto...

nata! si chiama Ludovica. tutto bene. ho visto invece che tu sei diventata una promessa sposa!!!
un abbraccio

ventopiumoso ha detto...

uhm... domanda interessante... cerco di sopravvivere ai lupi? (puo' essere metaforico ma anche no).
vado a scuola.
galleggio.
giro e rigiro la clessidra
e quando il tempo finisce
le nove teste dell'idra
l'i(o)stante ripartorisce
kyssar, futura sposa

Topaus ha detto...

Quello che fanno tutti...sopravvivere! Ciao

D'Aria ha detto...

come vorrei avere anche io queste idee geniali...
ah la risposta è "comunico", giusto epr restare in tema

andrea cobain ha detto...

cazzeggio

ribbon. ha detto...

la stagista
spero di non incastrarmici troppo in questa definizione ._.

toupie ha detto...

spesso cerco... raramente trovo.

a volte mi cerco... incantevolmente mi scopro.

Calzino ha detto...

Vento: ma che cacchio di lingua è?!

Topaus: sopravvivere? dai, diciamo vivere, cazzarola.

D'aria: pensa al tuo viaggetto, altro che! Invidiaaaaa!

Patata: uh cavolo, sei vivo! come stai?

Ribbon: davvero? e cosa stagizzi? :)

Toupie: sei poetica, sempre.

Insight ha detto...

"colui cui dare la colpa quando qualcosa va storto" ma non ne vado fiero.
Ciao Calzino!

tina ha detto...

ciao Calzino! nella vita recito un ruolo serio e me la cavo piuttosto bene, poi combatto la colite spastica, mi taglio la frangia a tratti, prendo i fermenti lattici e tento di comunicare invano.
ah, e scrivo un blog di sciocchezze che ha una lettrice fissa fantastica.
buona giornata!
Tina

Luigi ha detto...

cerco perle preziose...

chiara moltoni ha detto...

Niente! Questa è la risposta che do. Perchè tanto, qualsiasi cosa dica, mi guardano come fossi una supposta quindi, visto che non mi piace pensare che pensino che entro in tutti i c... del mondo, preferisco sembrare interessante.
Baci e bugie

SCIUSCIA ha detto...

AdoVo le pubblicità ben fatte.

Pandora ha detto...

Di BEllo, molto Bello, faccio la Mamma, l'Amante, la Moglie, la dottoressa, la ragioniera, la cuoca, la donna delle pulizie, la tassista, la consolatrice, la zia, il memorandum vivente, la stiratrice, l'Amante virtuale, l'Amica, cazzeggio con un blog e mi diverto molto...ah, dimenticavo, dopo essermi occupata della suddetta azienda sociale, a tempo perso, dirigo un'azienda industriale....spero di non scoppiare un giorno, altrimenti faccio il botto...per ora la dinamicità mi fa VIVERE!!! ...e non sopravvivere, suvvia!!! Pandora.

ventopiumoso@hotmail.com ha detto...

intendi l'italiano malconcio che ti ho servito o quello del link? :)
beh, quello e' ostrogoto, the original! ..che oggi poi si chiama svedese :D
eh!

ventopiumoso ha detto...

"I utkanten av den lilla, lilla staden låg en gammal förfallen trädgård. I trädgården låg ett gammalt hus, och i huset bodde Pippi Långstrump. Hon var nio år och hon bodde där alldeles ensam. Ingen mamma eller pappa hade hon, oche det var egentligen rätt skönt, för på det viset fanns det ingen som kunde säga till henne att hon skulle gå och lägga sig, just när hon hade som allara roligast, och ingen som kunde tvinga henne att äta fiskleverolja när hon hellre ville ha karameller."

e' facile: e' l'inizio di quale epopea per bambini? :)

la Volpe ha detto...

scienziato (e il cuor mi si spaura a dir questa parola)

ventopiumoso ha detto...

"scienziato"..
ah! dolci ricordi..

Ruz ha detto...

aspetto la pensione, nel mentre mi riposo

Gio ha detto...

Vento, ma è l'inizio di Pippi Calzelunghe in lingua originale. Che mito quella ragazzina, altro che Peter Pan. Se mai avrò una casa in campagna la chiamerò Villa Villacolle

Baol ha detto...

commercialaio

giardigno65 ha detto...

nemmeno