17 mag 2012

Ci fanno davvero ancora paura due omosessuali che si baciano?



A me pare un bacio normale. Al suo posto potrebbe esserci una donna con uomo, due donne, due alieni, un gatto e un procione. E così via.
L'altro giorno da Mediaworld ho visto due ragazzi che sceglievano un televisore mano nella mano e ogni tanto si scambiavano qualche carezza e qualche bacio, come due normali innamorati. Ridevano ed erano sereni. Credo che il negozio si sia fermato. Mancava solo l'occhio di bue puntato su di loro con i coretti alla Sister Act.

Ma la cosa che più mi lascia atterrita, basita e con il punto di domanda sulla testa è questo commento ad una foto di due gay che si baciano, apparsa su facebook:

proprio schifoso e fuori gusto specialmente per le decine di migliaia di bambini che navigano tutti i giorni...potete pure far valere i diritti delle persone anche senza arrivare a queste schifezze, la prossima volta che facciamo facciamo baciare in bocca una donna e un cavallo per i diritti dei cavalli??? siete penosi.

Non è possibile, siamo nel 2012. Sono parole vere, queste. Capite?
Giuro che per un attimo mi si è fermato il cuore.
Davvero se un bambino vedesse due uomini che si baciano rimarrebbe così traumatizzato?
A mio figlio insegnerò, senza retorica, che l'amore è amore e se mi porterà a casa Francesco anzichè Claudia, alla domenica farò porzioni doppie di tortellini e polpettone pensando che un ometto ha più appetito di una donzella.
Amen.

19 commenti:

Alex V ha detto...

Amor omnia vincit.
L'amore non ha confini e non conosce limitazioni, così come (purtroppo) la stupidità umana.
Alex V

Calzino ha detto...

Caro Alex V, già.

bussola ha detto...

io ho 3 potenzialmente 4 amici gay.... e mi sento così ganza..... :) .... avere un amico omosessuale al giorno d'oggi al contrario fa trend :)acquisti punti nella società

pollywantsacracker ha detto...

A parte che a casa mia va un po' al contrario. L'altro giorno le bimbe hanno chiesto al loro cuginetto 8che poi è mio coetaneo), se aveva il fidanzato. E invece è etero :)

Comunque.
Per me la vera cosa pietosa sono i genitori che fanno navigare i bambini liberamente su facebook.

Queen B ♛ ha detto...

la chiusa mi ha fatto venire le lacrime. Sei avanti Calzino, è il mondo che è rimasto indietro. Ci scandalizziamo se due uomini si danno un bacio e poi ci sono madri che mandano le figlie appena maggiorenni a prostituirsi con ultrasettantenni bavosi per fare la meteorina in tv. chissà come si sta su Marte?

Calzino ha detto...

Polly, la penso come te. Avrei voluto rispondere proprio così a quell'idiota. Poi ho pensato che non mi ci volevo nemmeno mettere, al suo livello.

Queen, evidentemente "etero e prostituzione" è bello. Dobbiamo ringraziare 20 anni di legislatura di Silvio & banda.

gegge ha detto...

Mah , il brutto (o bello) della rete è che da voce a tutti...e statisticamente poi tocca sentire anche quelle di chi ha delle convinzioni oggettivamente sbagliate...oppure difetta di alcuni valori.
non credo quindi che sia il caso di stupirsi...
ciao ;)

Calzino ha detto...

Gegge, non stupirsi più di niente è la morte della lucidità. Anche se in effetti torna comodo per non impazzire.

Eta ha detto...

A parte che ora ho voglia di un invito a cena a casa tua e non te lo posso perdonare...
Rispondo con ciò:
http://tv.wired.it/entertainment/2012/05/04/da-mercoledi-in-streaming-il-documentario-italy-love-it-or-leave-it.html
Vedilo :)
Ti piacerà, sono certa.
:)

Mari da solcare ha detto...

Stasera andrò all'incontro di preghiera per tutte le vittime dell'omofobia. Ho tre figli: due sono etero, se il terzo fosse gay non mi farebbe differenza.

elena petulia ha detto...

vengo anch'io!!!

Juliet ha detto...

Quando leggo cose del genere, per consolarmi, spero che la rete sia piena di troll.

Queen B ♛ ha detto...

ehi, come va da te dopo il terremoto? spero stiate tutti bene.
Un abbraccio

Chica ha detto...

dai Calzino, facci sapere come stai.....

Calzino ha detto...

Ragazze care, grazie del pensiero! Una paura pazzesca, pazzesca... la terra ha tremato in maniera indicibile. Il mio paese non ha avuto danni grazie a dio ma qua intorno, come avete sentito o letto, è successo davvero di tutto. Una notte, anzi un weekend, da dimenticare.
Vi abbraccio forte!

Giovy ha detto...

La piccolezza mentale da cui arrivano certe opinioni è davvero una cosa immensa.
Quoto Alex V "omnia vincit amor"


PS: tutto ok col terremoto. Qui a Carpi tanta paura ... si è ballato in modo pazzesco.

Nuur ha detto...

Grazie.... Sai, di tutto il mondo non ce ne importa niente, quando c'è la mamma che ci vuole bene.

ventopiumoso ha detto...

guarda calzino.
qualche anno fa, quando abitavo ancora oltradige, io ed un mio amico decidemmo di andare nel centro del paese tenendoci mano nella mano.
studio di antropologia.
beh: ci siamo attirati addosso sguardi disgustati e talvolta carichi di disprezzo, sconfinante nell'odio.
temevamo che sarebbero accorsi i forzanuovisti, assieme ai celoduristi, a farci i culi a capanna.
per il ritorno abbiamo preferito evitare l'esperimento di antropologia.
comunque sì, se e quando avrò un bimb@, io e la fanciulla faremo proprio come te :)

Medusa che tatua ha detto...

Cara calzetta, mai stato più orgoglioso come in questa vita, della mia sessualità.
Persone come te mi ricordano che il mondo è bello.
Ma finchè vivrò in un paese in cui il bunga bunga decide quali tasse devo pagare, in cui quando al lavoro sento discriminazioni razziali o a sfondo omofobo non posso far partire uno sputo (per limitarmi eh), in cui regna sovrano il pensiero dello stato pontificio.. beh, non mi meraviglierò mai di nulla. Sempre a testa alta, ringraziando mamma e papà per chi sono oggi, mi metterò a sorridere quando sentirò da qualche auto in corsa 'ricchione..!'. Sorriderò come una ragazza sente il fischio del muratore che volgarmente la apprezza.
Orgoglio e pace, comunque vada.