31 dic 2012

Aurevoir duemiladodici

Aurevoir, e mica addio. Perchè io, caro il mio duemiladodici, ti terrò così stretto ad atri e ventricoli da portarti sempre con me. Mi hai regalato mio figlio, porcavacca. Che ancora mi perdo a guardarlo per capire se è vero, così meraviglioso nella sua perfezione.
E poi mi hai portato nuove belle amicizie, nuove consapevolezze, nuova forza per andare avanti e recidere qualche cordone ombelicale difettoso.
Aurevoir duemiladodici, che poi avrò per sempre quel sorriso sul basso ventre: firma indelebile e selvaggia del tuo passaggio su di me.

10 commenti:

elena petulia ha detto...

Essi'. Ma spero che il 2014 porti un nuovo calzino. Che non ci si puo' fermare. Tutti gli auguri possibilità voi tre.

MichiVolo ha detto...

Che bel post intimo.
Buon anno!
Un abbraccio, Michi

mgg64 ha detto...

AUGURI TESOROOOO E BACISSSIMI A PIETRO!!!!

George ha detto...

Buon 2013 amica mia ... SMACK, SMACK, SMACK.

ha detto...

Auguri auguri! E pensa che il2013 ti porterà tutte le scoperte di tuo figlio, i suoi occhi meravigliati, le sue conquiste! Un bacione!

Giovy ha detto...

E speriamo in un 2013 meraviglioso

QueenofCarrotFlowers ha detto...

Ti lascia un sorriso... che non è proprio un sorriso però vuol dire bene, no?
buon anno cara!

Mari da solcare ha detto...

Bedda! Mi mancavi, tu e i tuoi meravigliosi post. Un abbraccio forte a te e al calzinino stupendo!

D'Aria ha detto...

Il sorriso sul bassoventre. Meravigliosa sei Calzì!

Elefanti Tristi & Morbidi ha detto...

Buon anno in stra ritardo!
Morbidi.