11 giu 2016

La bolla

C'è una condizione, uno stato d'animo particolare, una way of feeling che da anni ormai mi accompagna ciclicamente e che non saprei descrivere in altro modo se non "sentirsi nella bolla".

Termine coniato dalla mia amica-sorella Elisabetta dopo un evento che ha cambiato per sempre le vite di tutti, "sentirsi nella bolla" significa sentirsi ovattati, alienati, stanchi, un po' tristi, un po' strani, un po' scomodi, un po' a metà via, un po' di traverso, un po' in ansia, un po' in debito di ossigeno, un po' sospesi, dondolanti, traballanti, che non stai bene nè in cielo, nè in terrà e in ogni luogo.

- Come stai?
- Sono nella bolla.

E tac. Un millesimo di secondo e capisci esattamente ogni sfumatura.

La bolla, amica delle anime in pena.
Ma anche delle anime in pane, che nonostante tutto la fame c'è sempre.
Di vita, di aria, di sentire gli amici vicini, di credere ancora in qualcosa, di briciole buone che danno sapore all'esistenza che scorre.

Bolla, amica di chi non si accontenta.

10 commenti:

mari da solcare ha detto...

Bentornata, Calzino! Anche se nella tua bolla ... Buona domenica! Un abbraccio da Palermo.

Patalice ha detto...

...una bolla che conosco, e che tende a spaventarmi molto molto spesso...

Bill Lee ha detto...

ma anche delle anime in panne.

Calzino ha detto...

@Mari: ciao tesoro, hai visto? ogni tanto ritornano! come stai? i tuoi ragazzzi? ti abbraccio fortissimo dalla grassa Emilia <3

@Patalice: a chi lo dici.. spaventa tanto, ma in qualche modo è anche rassicurante perchè la si conosce. ALmeno così è per me...

@Bill Lee: esatto, fantastico :)

mari da solcare ha detto...

Ciao bella! Io nonna bis (Mia figlia Irene ha avuto un altro maschietto!). Come stanno i tuoi splendidi cuccioli?!

Insight ha detto...

Toh, la nostra Calzino!
Ottimo.

Calzino ha detto...

@mari: ma complimenti!!! che bella notizia! Super nonna bis!

@Insight: ma ciao caro, quanto quanto tempo... come stai?

Baol ha detto...

Per me la "bolla" è il luogo in cui non esiste nient'altro...e credo che vada trovata, anche spesso, quando possibile...perché altrimenti non si regge.

(ciao Calzino)

Mari D'Asaro ha detto...

Come stai? Tutto bene? Mi manchi nella ... comunità virtuale.

Sara ha detto...

Ma... ma... che fine hai fatto? Manchi.