01 dic 2010

Il corso di fotografia

che più di insegnarmi a fare scatti corretti, mi ha fatto incontrare una persona oltremodo speciale.
E’ Zuppa di Zucca, una ragazza dai capelli rossi e un po’ eccentrica che mi ha rapito il cuore, in una sorta di corteggiamento d’amicizia come solo a quindici anni.
Danze, inchini, casquet, noi vogliamo proprio conoscerci, sembravamo dirci. Io lo so che lei è una gemma rara, che se buttiamo il seme nella terra dei nostri trent’anni ci nasce un cespuglio selvatico di nome amicizia e soprannome follia, lo so che se diamo da bere alle radici di questa pianta arancione i suoi rami si riempiranno di bacche allucinate come la nostra natura.
Ma che bello, cercare di imparare a fare fotografie e portare a casa questa persona.
Non c’è scatto che regga il malsano paragone, questo è sicuro.

11 commenti:

chechimadrid ha detto...

fai zoom e scatta, ma con tempi lunghi...

Lego ha detto...

Questo ha il sapore della dairy milk. unico

Simona ha detto...

Oh. Penso di aver perso qualche pezzo, lo sai no? La mia natura rinco non mi permette di vedere troppo in là, però quello che hai scritto mi piace!

bussola ha detto...

falle una foto così la vediamo anche noi :)

Gio ha detto...

Finalmente. Una nuova zuppa da conoscere, e le tue parole da assaporare. Sto già meglio.

Setarossa ha detto...

Ciao, ho sempre ammirato chi sa cogliere l'attimo con lo scatto fotografico. A me proprio non riesce...Non ho occhi per guardare!

la Volpe ha detto...

Che entusiasmi adolescenziali! Per deludermi basta il mondo che conosco già; o quel che vedo allo specchio. ^^

Dira ha detto...

E allora diciamolo, che poi uno all'amicizia non ci crede più. Esiste, e-si-ste! Salutacela :-)

Eta ha detto...

Zuppa di zucca e tutto quell'arancione, mi viene in mente il mio ultimo post, come faccio a non esaltarmi?
Eh sì Calzino, tu sai stupirti. Ecco perché ti adoro.
Lo so, l'ho già detto.

Ruz ha detto...

ben tornata Calzì, te lo dico ora perchè l'altro post mi è passato....

ti serve una scatolina magica che fa le foto? :-)

Ylenia ha detto...

Bellissimo.
Anch'io ho iniziato un nuovo corso e ho conosciuto una persona oltremodo speciale.
Ma abita a L'Aquila, e io a Roma.
Solita sfortuna.
:)